Eboli, sequestrate 18mila piante di marijuana

1' di lettura

Operazione della Guardia di Finanza nel Salernitano. Le piante venivano coltivate in un'area di 20mila metri quadrati dove erano state realizzate 80 serre

Operazione antidroga della Guardia di Finanza a Eboli, nel Salernitano. I finanzieri hanno sequestrato 18mila piante di marijuana coltivate su un'area di 20mila metri quadrati all'intero di una ottantina di serre. La marijuana veniva coltivata attraverso un moderno impianto di irrigazione e l'utilizzo di prodotti fertilizzanti che hanno consentito alle piante di raggiungere un'avanzata fase di fioritura. I finanzieri hanno indagato l'affittuario del terreno agricolo e un'altra persona. Dovranno rispondere del reato di produzione e coltivazione illegale di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto