Milano,morta la donna accoltellata davanti all'asilo

1' di lettura

Il dramma in via Cova, zona Monforte, dove una 33enne è stata raggiunta da quattro fendenti mentre stava accompagnando il figlio al nido

E' morta Monica Morra, 33 anni, la donna accoltellata questa mattina davanti all'asilo nido in via Cova 1, a Milano, dove stava portando il figlio di 2 anni.
Ad ucciderla sarebbe stato secondo le testimonianze il suo compagno di 45 anni, Massimo Merafina, catturato dai carabinieri mentre tentava di fuggire su un autobus. La donna era stata ferita al petto da due coltellate ed è stata trasportata in condizioni disperate all'ospedale San Raffaele, dove è morta.

Il fatto è avvenuto questa mattina attorno alle 8.40. Secondo quanto ricostruito finora dai carabinieri, i due hanno cominciato una discussione davanti all'ingresso dell'asilo mentre il piccolo era ancora con la mamma. All'improvviso Merafina ha estratto un coltello da cucina e ha colpito più volte la donna che è crollata a terra. Quindi è fuggito e per correre più veloce si sarebbe anche disfatto di un tutore che è stato trovato sporco di sangue in un giardinetto poco distante dal luogo dell'aggressione.
Il fatto è accaduto mentre genitori e bambini stavano entrando nell'asilo. Davanti al cancello c'è una vasta chiazza di sangue. Il bambino è stato temporaneamente affidato ai servizi sociali. coltellate ed e' stata trasportata in condizioni disperate all'ospedale San Raffaele, dove e' morta.

Leggi tutto
Prossimo articolo