Brindisi, preso il killer dello spiedo

1' di lettura

I carabinieri hanno arrestato un uomo di 40 anni, Arcangelo Navarrino, con l'accusa di aver colpito a morte ieri a Fasano Giuseppe Fragasso. Sembra che all'origine del folle gesto ci siano vecchi dissapori fra i due

Sembrano arrivate a una svolta le indagini sull'omicidio di Giuseppe Fragasso, l'uomo ucciso a Fasano, nel brindisino, con uno spiedo. I carabinieri hanno arrestato con l'accusa di omicidio un disoccupato della zona, Arcangelo Navarrino, 40 anni: sarebbe stato lui ad uccidere con uno spiedo conficcato nel petto Fragasso, 41 anni, che non ha neanche avuto il tempo di difendersi. La scena è avvenuta ieri in pieno centro, davanti a molti testimoni. Sembra che all'origine del folle gesto ci siano vecchi dissapori fra i due, che si conoscevano e frequentavano lo stesso circolo ricreativo.

Leggi tutto