Cerveteri, tromba d'aria su kite-surfisti: un morto

1' di lettura

Tragico incidente nel litorale a nord della Capitale, a Campo di Mare, nella zona Marina di Cerveteri. La vittima è un 33enne. Un altro ragazzo che era in compagnia del giovane è rimasto gravemente ferito

Tragico incidente nel litorale a nord della Capitale, a Campo di Mare, nella zona Marina di Cerveteri. Un giovane di 33 anni, che era alla guida di un kitesurf, a causa di un vortice d'aria, è stato sollevato dalla superficie d'acqua e sbattuto, dopo un volo di 30-40 metri, tra un muro e la ringhiera di recinzione di una villetta perdendo la vita. Un secondo surfista, che era in compagnia della vittima, è finito contro una automobile. Ricoverato al Policlinico Gemelli, malgrado diverse fratture, le sue condizioni sarebbero gravi, ma non rischierebbe la vita.

Leggi tutto
Prossimo articolo