Pirati in azione nel Golfo di Napoli

1' di lettura

A bordo di un gommone, con pistole e mitraglietta in pugno, aggrediscono e rapinano un imprenditore prima di dileguarsi

Pirati nostrani in azione a Napoli, al largo di Posillipo. La rapina è stata messa a segno giovedì sera, intorno alle 21, da tre persone. A bordo di un gommone, hanno aggredito un imprenditore titolare di una concessionaria d'auto, e un suo dipendente su una barca di 13 metri ferma nel mare antistante palazzo Donn'Anna. Tipica della pirateria la tecnica usata: i tre, armati di mitraglietta e pistola, hanno speronato la barca e hanno rubato orologi, carta di credito e contanti ai due uomini.

Leggi tutto
Prossimo articolo