Palermo, emergenza continua: ancora rifiuti incendiati

1' di lettura

Continuano i roghi ai cassonetti in segno di protesta, la situazione più difficile a Bagheria. La regione Sicilia prevede la nomina di un commissario ad acta per risanare la situazione

Ancora spazzatura data alle fiamme, ancora cassoneti incendiati. Continua a Palermo l'emergenza rifiuti determinata dallo sciopero dei lavoratori del Coinres, il Consorzio che gestisce la raccolta in 22 comuni del Palermitano, che non percepiscono lo stipendio da due mesi. La situazione più grave è a Bagheria, dove il Comune ha disposto la chiusura di scuole ed uffici pubblici per motivi igienico-sanitari. La regione Sicilia prevede la nomina di un commissario ad acta per risanare la situazione.

Leggi tutto