Crisi, Papa: "Serve equa distribuzione delle risorse"

1' di lettura

Benedetto XVI: "Assolutamente inaccettabile che centinaia di milioni di persone continuino a soffrire la fame nel mondo"

E' ''assolutamente inaccettabile'' che centinaia di milioni di persone continuino a soffrire la fame nel mondo. Lo ha denunciato il papa,oggi all'Angelus, chiedendo alla prossima Conferenza dell'Onu sulla crisi economica, il 24 giugno a New York, scelte strategiche efficaci,anche se magari ''non facili da accettare''per tutti.''L'attuale crisi - ha detto il papa - si trasformi in opportunita', capace di favorire una maggiore attenzione alla dignità di ogni persona''.

Leggi tutto
Prossimo articolo