Mafia, gip dispone scarcerazione figlio Badalamenti

1' di lettura

Il gip del tribunale di Palermo ha disposto la scarcerazione del figlio del boss Tano Badalamenti. Era stato arrestato dai carabinieri del Ros per una truffa internazionale

Il gip del tribunale di Palermo ha disposto l'immediata scarcerazione di Leonardo Badalamenti figlio del boss di Cinisi Vito Badalamenti. L'uomo era detenuto in Brasile da qualche settimana da quando i carabinieri del Ros di Palermo gli hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere. Per gli investigatori infatti il figlio del boss di Cinisi, arrestato nell'ambito dell'operazione Pizza Connection e morto in un carcere degli Usa dove stava scontando una condanna, sarebbe stato al centro di una truffa internazionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo