Garlasco, una vicina: la bicicletta non era di Stasi

1' di lettura

A Vigevano la parola spetta ai testimoni. Al processo per l'omicidio di Chiara Poggi è il giorno delle testimonianze di quanti, vicini di casa e carabinieri, abbiano visto qualcosa che possa aggiungere elementi alla vicenda

Nel tribunale di Vigevano oggi l'audizione di sei testimoni, nell'ambito del processo con rito abbreviato nei confronti di Alberto Stasi, il giovane accusato dell'omicidio della fidanzata Chiara Poggi, uccisa nell'agosto del 2007. Ad essere ascoltati dal giudice, alcuni carabinieri e dei vicini di casa della vittima: tra questi, anche Franca Bermani, la vicina di casa di Chiara Poggi che sostiene di aver visto la mattina del delitto, nei pressi della villetta, una bicicletta nera da donna, diversa da quella di Stasi. Lo ha ribadito anche ai giornalisti.

Leggi tutto
Prossimo articolo