Usura, chiedevano tassi fino al 20%: arrestate 6 donne

1' di lettura

Erano legate al clan camorristico de Biasi. Il sistema di illecito finanziamento si fondava sul "conto a perdere". La vittima versava mensilmente un importo tra il 10% e il 20% del totale prestato fino alla restituzione del capitale

La polizia giudiziaria e i militari del decimo battaglione Campania hanno fermato su ordine del pm della Direzione distrettuale antimafia di Napoli sei donne che componevano una banda di usuraie. Era attiva ai Quartieri Spagnoli, una delle zona di Napoli maggiormente infestate dalla criminalità organizzata. Le sei indagate sono accusate di usura ed estorsione aggravata. Il sistema di illecito finanziamento si fondava sul "conto a perdere". La vittima versava mensilmente un importo tra il 10% e il 20% del totale prestato fino alla restituzione del capitale.

Leggi tutto