Trovato corpo carbonizzato nel Napoletano

1' di lettura

L'uomo, sui 35-40 anni, è stato ucciso da cinque colpi di pistola e poi il suo corpo è stato dato alle fiamme. A segnalare la presenza della salma sono stati alcuni automobilisti di passaggio

Il cadavere di un uomo quasi completamente carbonizzato è stato trovato nel Napoletano, nei pressi della strada statale 268, all'altezza dell'uscita di Sant'Anastasia. L'uomo, sui 35-40 anni, è stato ucciso da cinque colpi di pistola e poi il suo corpo è stato dato alle fiamme. A segnalare la presenza della salma sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Difficile, al momento, l'identificazione della vittima: le modalità dell'uccisione lasciano pensare a una matrice camorristica.

Leggi tutto