Processo Meredith, è il giorno di Amanda Knox

1' di lettura

La studentessa americana, che pur potendo avvalersi della facoltà di non rispondere ha deciso di raccontare la propria verità, si è presentata in aula vestita di chiaro. Il padre: "Dice la verità, è estranea al delitto"

Nel processo per il delitto di Perugia è il giorno di Amanda Knox. La studentessa americana, accusata dell'omicidio di Meredith Kercher, pur potendo avvalersi della facoltà di non parlare ha deciso di raccontare la sua verità ai giudici. Si tratta di uno dei momenti chiave del dibattimento. In aula la Knox si è presentata vestita di chiaro, con pantaloni e camicetta bianchi, ed ha accennato un sorriso. In aula anche il padre Kurt, che al suo arrivo a Palazzo di Giustizia si è augurato "che la gente capisca che Amanda dice la verità, lei non ha niente a che vedere con questo terribile delitto".

Meredith, in un videoclip le ultime immagini

Meredith, in aula i genitori: la FOTOGALLERY

Amanda Knox e Raffaele Sollecito in aula: le FOTO

Meredith, i tre presunti killer, le anomalie di un'inchiesta

Leggi tutto
Prossimo articolo