Trani, 30enne accoltella la madre e poi si suicida

1' di lettura

La tragedia è avvenuta questa notte nell'abitazione di famiglia. L'uomo era in cura presso il servizio di igiene mentale. La donna è ricoverata in gravissime condizioni

Un uomo di 30 anni di Trani, in provincia di Bari, ha ferito a coltellate la madre e convinto di averla uccisa, si è suicidato con la stessa arma. La tragedia è avvenuta questa notte nell'abitazione di famiglia. A quanto si è appreso l'uomo era in cura presso il servizio di igiene mentale. La donna, di 63 anni, è ora ricoverata in gravissime condizioni.

Leggi tutto