Rifiuti, raffica di arresti in Campania

1' di lettura

In manette uomini politici di primo piano, tra cui anche il presidente della Provincia di Benevento, professori universitari, funzionari della Regione. Avrebbero attestato il falso certificando l'idoneità di impianti che invece non erano a norma

Raffica di arresti in Campania nell'ambito dell'inchiesta sui rifiuti per fatti avvenuti nel 2005. A finire in manette 15 persone: uomini politici di primo piano, tra cui anche il presidente della Provincia di Benevento, professori universitari, funzionari della Regione. Avrebbero attestato il falso sostenendo la funzionalità degli impianti e la loro capacità di produrre combustibile da rifiuti a norma mentre erano invece non conformi. Titolari dell'inchiesta sono i pm Giuseppe Noviello, Paolo Sirleo e Alessandro Milita.

Leggi tutto