L'Aquila, in piazza per chiedere modifiche a dl Abruzzo

1' di lettura

"La città non si ricostruisce con i gratta e vinci ma con l'aiuto dello Stato", questo il grido di cittadini e amministratori locali che hanno manifestato per testimoniare che dopo il terremoto il governo si sta scordando di loro

All'Aquila mercoledì c'è stata una manifestazione di cittadini e amministratori locali che hanno chiesto alcune modifiche al decreto per la ricostruzione post-terremoto. E al termine, un lungo corteo silenzioso ha attraversato per la prima volta la zona rossa, fino alla casa dello studente, dove è stata deposta una corona di fiori.

Leggi tutto
Prossimo articolo