Bologna, le immagini delle fasi del sequestro Azzolini

1' di lettura

I momenti iniziali del rapimento del 69enne agente di borsa in pensione sono stati ripresi da una telecamera a circuito chiuso, che segna gli orari e i dettagli di un gesto costruito ad arte

Su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia i carabinieri di Bologna hanno diffuso il filmato delle telecamere di sicurezza che hanno ripreso il furgone bianco utilizzato per rapire Silvano Azzolini. I sequestratori conoscevano bene le abitudini dell'ex agente di borsa. Lo attendevano nel parcheggio un'ora prima del suo arrivo e le mosse per catturarlo sono durate solo un minuto. Immediatamente dopo, nelle immagini, si vede il furgone uscire velocemente, seguito dalla macchina di Azzolini guidata da uno dei rapitori, che si dirige in una direzione diversa da quella del furgone.

Leggi tutto