Abruzzo, 2 Giugno tra celebrazioni e proteste

1' di lettura

Cerimonia sobria per la Festa della Repubblica a L'Aquila, mentre i vigili del fuoco locali hanno manifestato per una serie di promesse a loro giudizio non mantenute da parte della classe politica

Celebrazioni per la Festa della Repubblica anche in Abruzzo, con una cerimonia sobria e con la mente alle vittime del sisma. A L'Aquila, intanto, il maltempo non concede tregua alle popolazioni sfollate, mentre i vigili del fuoco, i cosiddetti angeli del terremoto, hanno dato vita a una protesta simbolica contro le promesse non mantenute dalla classe politica.

Leggi tutto
Prossimo articolo