Milano, muore e lascia l'eredità alla badante

1' di lettura

L'anziano ha lasciato un palazzo milionario degli anni '20, alla donna marocchina di 40 anni che l'assisteva. Tra condomini e parenti é nato qualche malumore

Da badante a ricca ereditiera. Era la colf di Celso Canova, che a luglio avrebbe compiuto 83 anni, anziano borghese senza figli, ma con tanti nipoti, che a sorpresa proprio a lei ha deciso di lasciare in eredità un intero palazzo degli anni '20. Con qualche perplessità da parte dei condomini, a cominciare dal custode che qui vive da 45 anni e da chi al pian terreno di questo palazzo ha in affitto la propria bottega.

Leggi tutto
Prossimo articolo