Domani la giornata mondiale contro il tabacco

1' di lettura

Ogni giorno 3.000 persone muoiono nel mondo per un carcinoma polmonore. In Italia preoccupa l'aumento dei fumatori tra i giovani: +5% rispetto al 2008

Si celebra domani la Giornata mondiale anti-tabacco. Per l'Organizzazione mondiale della Sanità l'occasione per ricordare i danni che provoca il fumo, visto che il tumore ai polmoni è la prima causa di morte per neoplasia nei paesi occidentali. Ogni giorno sono 3.000 le persone che nel mondo muoiono per un carcinoma polmonore. In Italia, dove i tabagisti sono 13 milioni, preoccupa l'aumento dei fumatori tra i giovani: +5% quest'anno rispetto al 2008.

Leggi tutto