Traffico illecito di rifiuti, 5 arresti nel Casertano

1' di lettura

Un'operazione dei carabinieri del Noe e della Guardia di finanza ha portato in manette cinque persone del clan Belforte, accusate di associazione a delinquere e smaltimento illecito di spazzatura

Arresti e sequestri nel Casertano, nell'ambito di una vasta operazione del comando Carabinieri per la Tutela dell'Ambiente denominata "Giudizio finale". Insieme alla Guardia di Finanza, il Noe sta eseguendo 5 ordinanze di custodia cautelare e numerosi sequestri di aziende e beni per associazione mafiosa. Nel mirino del Noe affiliati al clan dei Belforte che, come spiegano gli investigatori, é storicamente egemone nei comuni di Marcianise, San Nicola la Strada e Caserta. Tra i reati contestati anche quello di traffico illecito di rifiuti speciali.

Leggi tutto
Prossimo articolo