Intestavano auto ad ultraottantenni per avere sconti

1' di lettura

La Guardia di finanza di Perugia ha denunciato 93 persone, al termine di un'indagine di polizia economica partita da Città di Castello. Sono accusati di abuso d'ufficio, falso e truffa. Il danno all'erario é di circa un milione di euro

Intestavano automobili sportive a parenti disabili o ultraottantenni per ottenere facilitazioni fiscali. E' accaduto nella provincia di Perugia, dove, in un caso, l'anziano é deceduto il giorno stesso dell'immatricolazione dell'autovettura. La Guardia di finanza di Perugia ha denunciato per questo 93 persone, al termine di un'indagine di polizia economica partita da Città di Castello. Tra i denunciati, anche l'ex presidente dell'Umbria e i 7 membri di una commissione medica dell'Asl 1. Sono accusati di abuso d'ufficio, falso e truffa. Il danno all'erario é di circa un milione di euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo