Napoli, in manette 64 membri del clan Sarno

1' di lettura

Blitz dei carabinieri a Ponticelli. Decapitati anche i vertici del gruppo criminale. Tutti sono accusati di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsioni, usura, traffico e spaccio di stupefacenti

Un'operazione dei carabinieri di Napoli ha portato a 64 arresti nell'ambito del clan Sarno, a Ponticelli e nell'area vesuviana. Le accuse sono associazione a delinquere, estorsione e traffico di stupefacenti. Tra le persone finite in manette ci sarebbero anche molte donne, che ricoprivano ruoli di un certo spessore all'interno dell'organizzazione.

Leggi tutto