Protezione civile: massima allerta caldo in 14 città

1' di lettura

Un po' di sollievo contro il grande caldo con l'arrivo di piogge e temporali sul nord-ovest. Le temperature da nord a sud resteranno comunque al di sopra della media stagionale almeno fino a domani, con picchi di anche 35 gradi

L'ondata di calore con temperature al di sopra la media stagionale tra i sei e gli otto gradi non è terminata ma concede uno spiraglio di tregua. Merito di una perturbazione atlantica che provenie dalla Francia e porta delle correnti di aria fresca. Farà il suo ingresso prima a nord-ovest, per poi scendere gradualmente verso sud. Le temperature diminuiranno soprattutto su alpi e prealpi e in pianura. L'ondata di calore interessa principalmente 14 città: Bolzano, Brescia, Catania, Firenze, Frosinone, Latina, Messina, Milano, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma e Venezia.

Leggi tutto
Prossimo articolo