Operaio scomparso in Valtellina, si teme l'omicidio

1' di lettura

Ancora nessuna traccia dell'uomo, il timore è che sia stato ucciso e poi seppellito in una cava. Gli inquirenti hanno interrogato un 28enne ma al momento non risultano indagati

Si continua a scavare nella cava di Ardenno, in provincia di Sondrio, dove gli investigatori sospettano possa essere stato seppellito il corpo di Donald Sacchetto, l'operaio 37enne scomparso una settimana fa. L'ipotesi che sia stato ucciso prende sempre più corpo ed è proprio nella cava di via Marconi dove ha sede una ditta per il taglio della pietra che le indagini si stanno concentrando. Uno dei figli del titolare, un 28enne amico di Sacchetto, è l'ultima persona con la quale l'operaio è stato visto una settimana fa. Al momento non risultano comunque indagati.

Leggi tutto