Meredith, le difese: "Risultati contrastanti"

1' di lettura

E' terminata la lunga audizione della biologa della Scientifica che ha individuato i dna di Amanda e Raffaele sulla scena del delitto e che ha escluso categoricamente ogni ipotesi di contaminazione dei reperti biologici

Parla di "risultati sicuri al cento per cento" la biologa Patrizia Stefanoni, funzionario della sezione indagini di genetica forense della polizia scientifica. La biologa ha escluso ogni possibilità che si possa essere verificata una contaminazione accidentale dei reperti durante l'analisi di questi ultimi in laboratorio. Possibilità esclusa dall'esperta in virtù "della pratica di laboratorio, delle precauzioni adottate e delle attrezzature impiegate.

Leggi tutto
Prossimo articolo