Italia tra caldo e afa. Gli esperti: durerà fino a martedì

1' di lettura

Ondata di calore fuori dalla norma anche in questa domenica. 23 le città in cui è scattato l'allarme. A rischio anziani, bambini e donne incinte. Le temperature sono ancora una decina di gradi sopra le medie del mese

Da nord a sud si boccheggia con temperature durante il giorno superiori ai 30 gradi. Roma, Latina, Perugia e Firenze sono le città più calde con temperature tra i 31 ed i 34 gradi. In queste quattro città la Protezione civile segnala il livello massimo d'allerta. Il codice rosso di scala tre è scattato dopo più di tre giorni consecutivi di afa e caldo che hanno reso necessari interventi di prevenzione per le fasce della popolazione più a rischio. Bambini ed anziani sono le categorie interessate.

Leggi tutto
Prossimo articolo