Madre si lancia dal balcone col figlio di un anno

1' di lettura

La donna, una casalinga di Grottaminarda che soffriva di crisi depressive, si è gettata da un balcone al primo piano: sono gravi

Una donna di 42 anni si è lanciata dal balcone al primo piano di un'abitazione in ristrutturazione nei pressi della sua casa, in via Molise, a Grottaminarda, in provincia di Avellino, con in braccio il figlio che non ha ancora compiuto un anno. I due sono vivi ma feriti. Sono stati soccorsi e portati in ospedale di Ariano Irpino. Sembra che la donna - al momento sotto osservazione per un trauma cranico - non sia in pericolo di vita, sebbene resti in prognosi riservata. Secondo le prime notizie, la donna, una casalinga, soffre di crisi depressive.

Leggi tutto
Prossimo articolo