Hunziker vittima di stalking, al via il processo

1' di lettura

Cominciato il processo penale a carico di un 30enne accusato di aver perseguitato per oltre due anni la showgirl con lettere, minacce e appostamenti

E' cominciato a Milano il processo a carico di uomo di 30 anni accusato di aver perseguitato Michelle Hunziker per oltre due anni, con lettere ossessive minacce e appostamenti. La showgirl si è costituita oggi parte civile. Secondo l'accusa, l'uomo residente a Cagliari, ha perseguitato la soubrette dal gennaio 2006 al marzo dello scorso. L'uomo, accusato di violenza privata (reato ora trasformato in stalking) avrebbe inviato una serie di lettere manifestando un desiderio ossessivo di incontrarla e si sarebbe appostato più volte sotto casa sua, citofonando, pedinandola e tentando di baciarla.

Leggi tutto