Scontri a G8 dell'Università: 3 fermati, già rilasciati

1' di lettura

Gli studenti hanno bloccato la circolazione in corso Massimo D'Azeglio e lanciato fumogeni e uova contro la polizia schierata al castello del Valentino. Le forze dell'ordine hanno effettuato alcune cariche

Guarda il video di Io reporter

Un centinaio di studenti hanno manifestato a Torino davanti al Castello del Valentino, sede della facoltà di Architettura, dove inizierà il G8 dell'Università. I ragazzi dell'Onda hanno bloccato la circolazione in corso Massimo D'Azeglio e hanno srotolato uno striscione con la scritta ''A Torino c'è Profumo di marcio'' che fa riferimento al rettore del Politecnico, Francesco Profumo, che è tra gli organizzatori dell'iniziativa. Decisa la reazione delle forze dell'ordine che ha anche eseguito un paio di cariche prima di eseguire il fermo per tre persone, già rilasciate.

Leggi tutto
Prossimo articolo