Licata, pestato dal branco per uno sguardo di troppo

1' di lettura

Un 15enne è stato picchiato ferocemente da sei coetanei. Il ragazzo avrebbe guardato troppo a lungo una compagna di classe scatenando la gelosia del fidanzato che ha organizzato il raid punitivo

A quindici anni la sua colpa è stata quella di fare un'avance a una compagna di classe. Su di lui si è scatenata la furia del branco. Ora è in ospedale in prognosi riservata, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita.L'incredibile vicenda è accaduta a Licata, in provincia di Agrigento. Il ragazzo che frequenta la scuola media è stato picchiato da sei minorenni davanti a decine di giovani. Il quindicenne avrebbe osservato a lungo la compagna di classe scatenando la gelosia del suo fidanzato, un muratore di 17 anni che insieme agli altri avrebbe poi organizzato la spedizione punitiva.

Leggi tutto
Prossimo articolo