Bimbo ucciso a Imperia, genitori ancora sotto torchio

1' di lettura

Dal carcere la madre e il suo convivente, accusati di omicidio preterintenzionale, non collaborano. Previsti per domani gli interrogatori di garanzia

Non ha ancora una soluzione a Imperia la vicenda del bimbo di soli 17 mesi morto per le percosse subìte. Dal carcere la madre e il suo convivente - accusati di omicidio preterintenzionale - non collaborano. Potrebbero essere gli interrogatori di garanzia, domani, a far luce sulla dinamica dei fatti.

Leggi tutto
Prossimo articolo