Omicidio a Palermo, vittima una 35enne romena

1' di lettura

Il suo convinvente è irreperibile e in passato aveva già provato a uccidere la donna

Uccisa a coltellate, in pieno giorno, nel centro storico di Palermo. Vittima una cittadina rumena di 35 anni, Florentia Ciobanu, che da un anno viveva nel capoluogo siciliano. A colpirla a morte, secondo quanto ricostruito dagli uomini della sezione omicidi della squadra mobile, sarebbe stato il compagno della vittima, anche lui romeno, che adesso è irreperibile. In passato aveva già provato a uccidere la donna.

Leggi tutto
Prossimo articolo