Intascava mazzette, in manette funzionario motorizzazione

1' di lettura

In cambio di 100 o 300 euro era possibile fare di tutto: accelerare pratiche, revisionare auto distrutte e tanto altro. Gli agenti della squadra mobile di Palermo lo hanno arrestato. L'uomo è stato ripreso mentre intascava una bustarella

In cambio di mazzette che potevano variare dai cento ai trecento euro alla motorizzazione di Palermo, grazie ad un funzionario corrotto, era possibile fare di tutto. Accelerare pratiche, immatricolare mezzi che non potevano circolare e revisionare auto distrutte. Adesso un funzionario Pubblico dell'ufficio, Antonino Nobile, 51 anni è finito in manette, arrestato dagli agenti della squadra mobile. Ad incastrarlo le immagini registrate da una telecamera nascosta dalla polizia proprio nell'ufficio dell'uomo. Sotto la lente di ingrandimento degli agenti adesso ci sono numerose pratiche.

Leggi tutto
Prossimo articolo