Anziano rapinato e ucciso a Posillipo, arrestati 2 rom

1' di lettura

Due cittadini romeni, di etnia rom, sono stati fermati per l'omicidio di Salvatore D'Angelo, il 78enne morto a Napoli in seguito a una rapina avvenuta nella propria casa. Uno di loro è un minorenne di 14 anni

Due cittadini romeni, di etnia rom, sono stati fermati per l'omicidio di Salvatore D'Angelo, il 78enne morto a Napoli lo scorso 12 maggio in seguito a una rapina avvenuta nella propria casa nel quartiere Posillipo. A bloccare i due, un maggiorenne e un minorenne, gli agenti della Squadra Mobile partenopea. Nei loro confronti i pubblici ministeri della Procura della Repubblica di Napoli e della Procura per i minorenni hanno emesso un fermo di indiziato di delitto per i reati di omicidio, rapina e sequestro di persona.

Leggi tutto
Prossimo articolo