Palermo, scoperto l'arsenale di Lo Piccolo

1' di lettura

Erano sotterrate nel parco di Villa Malfitano le pistole, i fucili e 500 proiettili. Le armi sarebbero servite per una serie di nuovi omicidi

Un arsenale appertenente al boss mafioso Salvatore Lo Piccolo, arrestato nel novembre del 2007, è stato trovato nascosto nel parco di villa Malfitano a Palermo. Le armi sarebbero in buono stato e sarebbero state sotterrate da un giardiniere arrestato due giorni fa dai carabinieri. L'esistenza delle armi è stata scoperta dalla registrazione di una conversazione in carcere fra indagati coinvolti in questa inchiesta.

Leggi tutto