Nonna e nipotina muoiono in incendio. Arrestato senzatetto

1' di lettura

La tragedia è avvenuta a Lerici, La Spezia. Le fiamme hanno semidistrutto l'appartamento dove abitavano. Il nonno si è buttato dalla finestra: è ora grave all'ospedale. Il piromane sarebbe un senzatetto ospitato nella casa

Una bambina di circa sette anni e sua nonna, sono morte nell'incendio di un appartamento nel centro storico di Lerici, in provincia di La Spezia. Il nonno della bimba è rimasto ferito ed è ricoverato in ospedale in condizioni gravi. Un uomo di 43 anni, definito dagli inquirenti un "senzatetto", ospitato provvisoriamente nell'alloggio, è stato arrestato dalla polizia. Secondo le prime notizie, avrebbe appiccato le fiamme al materasso del letto sul quale dormiva. L'uomo è italiano ed è già conosciuto alle forze di polizia.

Leggi tutto
Prossimo articolo