Parma, a giudizio 10 vigili per il pestaggio del ghanese

1' di lettura

Per loro l'accusa é pesante. Dovranno rispondere di sequestro di persona, lesioni, minacce, calunnia, falso ideologico e materiale. Il ragazzo venne fermato per errore in un'operazione antidroga

Rinvio a giudizio per i dieci vigili urbani coinvolti nell'inchiesta sul pestaggio di Emmanuel Bonsu Foster. Lo scorso settembre l'accusa del 22enne: "Mi hanno fermato davanti a scuola, non stavo facendo nulla, ma loro mi hanno inseguito, braccato e pestato fino a ridurmi in uno stato pietoso". L'accusa è pesante per i deci vigili che ora dovranno rispondere di sequestro di persona, lesioni, minacce, calunnia, falso ideologico e materiale.

Leggi tutto