Agguato di mafia nel Palermitano: 2 morti e un ferito

1' di lettura

Il duplice omicidio è avvenuto sulla strada a scorrimento veloce al confine tra Villabate e Misilmeri, vicino a un distributore di benzina. I carabinieri intervenuti sul posto hanno già avviato le indagini

Sono stati freddati in una traversa della superstrada tra Palermo e Agrigento. Secondo la prima ricostruzione degli inquirenti, a dare l'allarme sarebbe stato proprio il ferito, riuscito a fermare un automobilista che l'ha poi trasportato in ospedale e ha chiamato i militari. Secondo gli investigatori, i killer avrebbero sparato con armi di grosso calibro. Forse fucili. Una delle due vittime, Gaspare Zucchetto, è ritenuto vicino alle cosche. Nel 2005 venne arrestato con l'accusa di essere un favoreggiatore dei boss Benedetto Spera e Salvatore Sciarrabba.

Leggi tutto
Prossimo articolo