Viareggio, farmaco salvavita contraffatto: 4 arresti

1' di lettura

Il medicinale è risultato completamente privo di principi attivi e quindi pericoloso per i pazienti. Nell'indagine risulta coinvolto anche un funzionario di una Asl

Quattro dirigenti di un'azienda farmaceutica di Viareggio, la "Off", sono stati arrestati dai carabinieri del Nas di Cagliari e Livorno con l'accusa di aver prodotto e dispensato ad alcune Aziende sanitarie locali della Sardegna un farmaco "salvavita" per la cura di gravi patologie cardiache, l'Ubidex, risultato completamente privo di principi attivi e quindi pericoloso per i pazienti. Nell'indagine è coinvolto anche un funzionario di una Asl. Le accuse contestate sono quelle di frode nelle pubbliche forniture, commercio di medicinali guasti e truffa al servizio sanitario nazionale.

Leggi tutto