Genova, sparatoria in Asl. Fermato il presunto autore

1' di lettura

E' stato arrestato al terminal traghetti di Genova l'uomo che ha sparato a Pietro Pintus, il neuropsichiatra raggiunto da due colpi di pistola all'addome e a un braccio mentre si trovava al lavoro nel consultorio. Non è noto il movente

E' stato arrestato al terminal traghetti di Genova l'uomo che ha sparato oggi alle 14 a Pietro Pintus, il neuropsichiatra raggiunto da due colpi di pistola all'addome e a un braccio mentre si trovava al lavoro nel consultorio della Asl 3 della Fiumara di cui é responsabile. L'arrestato, sarebbe un parente della vittima, residente a Tempio Pausania, in Sardegna. L'uomo é stato rintracciato grazie alla testimonianza di un radiologo che ha letto la targa della Fiat Punto nera con la quale l'uomo dopo la sanguinosa aggressione si era allontanato. Non é noto il movente del tentativo di omicidio.

Leggi tutto