Immigrazione, Fini: "Garantire il diritto d'asilo"

1' di lettura

Il commissario per i diritti umani del Consiglio d'Europa: "La politica adottata dal governo italiano non è una buona soluzione". Un altro barcone con 69 migranti a bordo accolto a Porte Empedocle dopo il rifiuto di Malta

"Respingere l'immigrato clandestino non viola il diritto internazionale". Gianfranco Fini interviene nel dibattito sulla linea dura del governo contro gli sbarchi. Il presidente della Camera, però, ci tiene a puntualizzare che "anche noi abbiamo come tutti gli altri il dovere di verificare se tra quelli che vengono respinti ci siano persone che hanno il diritto di richiedere asilo". In precedenza era arrivata la dura critica del Consiglio d'Europa: "L'iniziativa italiana mina totalmente il diritto di ogni essere umano di ottenere asilo".

Leggi tutto
Prossimo articolo