Disastro ferroviario di Crevalcore: tutti assolti

1' di lettura

Accolta la richiesta di assoluzione del pm. Soddisfatto il legale di dell'ad di Fs Moretti. Protestano i familiari delle vittime e i ferrovieri

Assolti per non aver commesso il fatto. Questa la formula usata dal giudice di udienza preliminare del tribunale di Bologna Andrea Scarpa nei confronti degli imputati per il disastro di Crevalcore, nei pressi di Bologna, dove il 7 gennaio 2005 due treni si scontrarono causando la morte di 17 persone e decine di feriti. Tra i 10 assolti anche l'attuale amministratore delegato delle Fs Mauro Moretti, all'epoca ad di Rete Ferroviaria Italiana.

Leggi tutto