Firenze. Trovati due cadaveri in un bosco

1' di lettura

Sono di dure ragazzi fiorentini , un uomo e una donna di 22 e 27 anni, i corpi trovati in un bosco in località Bagno a Ripoli, frazione di Lappeggi, una zona collinare alle porte di Firenze. Sui corpi dei giovani segni di accoltellamento.

Sono di due ragazzi fiorentini, un uomo e una donna, i cadaveri ritrovati nel primo pomeriggio a San Donato frazione di Bagno a Ripoli. I ragazzi hanno 22 e 27 anni e sono entrambi residenti nel comune di Bagno a Ripoli.
Secondo le prime indagini dei carabinieri i due ragazzi sono stati accoltellati. La ragazza presenta decine di coltellate su tutto il corpo e una profonda ferita alla gola, il ragazzo dei tagli, sempre alla gola, più lievi. Accanto al corpo dei due ragazzi, a distanza di cinque sei metri uno dall'altra, è stato trovato un grosso coltello che dovrebbe essere l'arma del delitto. Sul posto è intervenuto il pm di turno, Leopoldo De Gregorio. Non si esclude l'ipotesi dell'omicidio-suicido.

"Quando li ho visti sono rimasto scioccato. Mi sono fermato e ho dato subito l'allarme. Ho visto chiaramente che la donna aveva del sangue sul collo, come se fosse stata sgozzata. Erano entrambi vestiti". Con queste parole il motociclista che oggi intorno alle 14 ha scoperto i due cadaveri ha raccontato il ritrovamento dei corpi. Il testimone ha rivelato che i cadaveri "non parevano in cattive condizioni". 

Leggi tutto
Prossimo articolo