Sanremo, morto il 47enne rimasto 12 ore senza soccorsi

1' di lettura

L'uomo era caduto dalle scale sbattendo violentemente la testa. Dopo aver perso conoscenza è entrato in coma. I condomini pensavano che fosse ubriaco e non hanno chiamato i soccorsi

Alla fine non ce l'ha fatta il 47enne sanremese che, caduto mercoledì sera dalle scale della sua abitazione, era rimasto in coma per circa 12 ore sul pianerottolo fra l'indifferenza dei condomini. L'uomo, caduto tra le 23.00 e le 24.00, dopo una serata passata in un bar con degli amici, era stato ricoverato solo la mattina alle 11 all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure ma purtroppo, stando a quanto si apprende dalla polizia del commissariato di Sanremo, é morto ieri sera.

Leggi tutto
Prossimo articolo