Privacy, nomi medicinali via dagli scontrini farmacie

1' di lettura

A partire dal prossimo anno basterà l'indicazione del codice alfanumerico riportato sulla confezione di ogni medicinale. La decisione è stata presa dall'Autority dopo diverse segnalazioni

Lo scontrino fiscale rilasciato dalle farmacie non dovrà più riportare nel dettaglio il nome specifico del farmaco acquistato. "E' lesivo della dignità del paziente", dice il garante per la privacy. Sulla base del provvedimento dall'Autority entro tre mesi l'Agenzia delle Entrate dovrà fornire indicazioni per la modifica dello scontrino fiscale, indicazioni alle quali le farmacie dovranno adeguarsi al massimo entro il 1 gennaio 2010.

Leggi tutto
Prossimo articolo