Coppia olandese aggredita a Roma, condannati i due romeni

1' di lettura

Resteranno in cella per undici anni a testa i pastori stranieri che nella notte fra il 22 e il 23 agosto scorsi aggredirono due turisti accampati vicino ad un vecchio casolare sulla via Portuense, picchiandoli e violentando la donna

Condannati per lesioni gravi, violenza sessuale di gruppo, rapina aggravata e sequestro. Finiranno dietro le sbarre per almeno 11 anni i due pastori romeni che otto mesi fa aggredirono una coppia di turisti olandesi accampata vicino ad un casolare abbandonato lungo la via Portuense, a Roma. E se il pubblico ministero aveva chiesto per i due imputati una condanna a 18 anni, il giudice ha deciso, invece, di escludere l'accusa di tentato omicidio sulla quale l'accusa aveva puntato.

Leggi tutto
Prossimo articolo