Clandestini soccorsi, incerta la destinazione

1' di lettura

I 140 immigrati del canale di Sicilia sono stati fatti salire a bordo delle motovedette della guardia costiera italiana in attesa che Malta e Italia decidano chi dovrà dar loro la prima ospitalità.

Sono stati soccorsi nel canale di Sicilia i due barconi con 140 clandestini a bordo. Erano in acque maltesi ma ad intervenire sono state due motovedette della guardia costiera italiana. Gli stranieri sono stati fatti salire a bordo in attesa che Malta e Italia decidano chi dovrà dar loro la prima ospitalità. Il pensiero va alla nave turca Pinar che rimase in mare 4 giorni con il suo carico di immigrati in attesa che il governo italiano desse l'ok allo sbarco in Sicilia dopo il rifiuto delle autorità de La Valletta.

Leggi tutto
Prossimo articolo