Legambiente, ecoreati per un fatturato di 20 miliardi

1' di lettura

Sono numeri drammatici quelli che emergono dal rapporto Ecomafia 2009. Rifiuti, pericolosi, abusivismo edilizio, 25 in tutto le inchieste contro trafficanti di rifiuti nel 2008. A detenere il record negativo è la Campania

Dal traffico di rifiuti pericolosi all'abusivismo edilizio il rapporto Ecomafia 2009 di Legambiente parla di 25.776 ecoreati in un anno, per un giro di affari di 20.5 miliardi di euro. Il dato più forte riguarda l'affare dei rifiuti pericolosi. 31miliardi di tonnellate di immondizia, pari ad una montagna alta più di 3mila metri, spariti nel nulla. Oltre 250 i clan coinvolti in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia.

Leggi tutto