Clonavano carte di credito tedesche: 21 arresti

1' di lettura

Nel mirino della banda erano finiti i turisti che arrivavano a Napoli dalla Germania

I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno notificato 21 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di una organizzazione specializzata nel clonare carte di credito, acquistare merce di lusso con queste e rivenderla attraverso negozianti compiacenti. La banda operava tra la Germania e il centro-nord Italia, anche se la base logistica della falsificazione era a Pozzuoli, nel napoletano.

Leggi tutto
Prossimo articolo