Onna, i ricordi di chi ha vissuto il terremoto

1' di lettura

Il sisma che ha colpito l'Abruzzo ha distrutto il paese di poche centinaia persone. Ora non resta che un cumulo di macerie

Sono molti ancora gli uffici dichiarati inagibili oltre alle civili abitazioni. Sul fronte dell'inchiesta giudiziaria oggi i consulenti tecnici del Tribunale si sono spostati ad Onna, uno dei paesi più colpiti dal sisma. L'unità interforze della polizia giudiziaria del tribunale stanno effettuando riscontri, analisi della documentazioni e sta sentendo le persone che hanno perduto le abitazioni. Il sisma che ha colpito l'Abruzzo ha distrutto il paese di poche centinaia persone. Di Onna non resta che un cumulo di macerie

Partecipa alla gara di solidarietà SKY per l'Abruzzo

Guarda tutte le immagini della vita dopo il terremoto
Leggi tutti gli aggiornamenti dall'Abruzzo

Leggi tutto
Prossimo articolo